Sabato, 15 Aprile 2017 00:00

Francavilla Fontana: violazione dei domiciliari. In due finiscono in carcere

I Carabinieri di Francavilla Fontana hanno eseguito un provvedimento di “ripristino della misura cautelare della custodia in carcere”, emesso dalla Sezione Unica Penale della Corte d'Appello di Lecce, nei confronti di Crocifisso Ardito, classe 1990 e Antonio Fanizza, classe 1992 del posto, entrambi sottoposti agli arresti domiciliari. L'ordine restrittivo è conseguente alle segnalazioni dei militari in ordine alle accertate violazioni delle prescrizioni imposte. Gli arrestati, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Brindisi.