Giovedì, 18 Maggio 2017 00:00

Carovigno: ruba l'energia elettrica, arrestata.

I Carabinieri di Carovigno hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per furto aggravato, una donna classe 1971 del posto, resasi responsabile del furto di energia elettrica ottenuto mediante l’allaccio diretto alla rete pubblica del contatore privato della propria abitazione, per un totale non corrisposto in corso di quantificazione. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stata posta agli arresti domiciliari. Con questo salgono a 17 gli arresti per furto di energia elettrica dall’inizio del 2017. I danni accertati superano i 439mila euro. Nel 2016, sono state 84 le persone arrestate, per un danno stimato ammontante a oltre 1milione200mila euro.

Ultimi da