Venerdì, 19 Maggio 2017 00:00

Fasano: controlli dei carabinieri i negozi e attività del centro storico.

I Carabinieri di Fasano, in collaborazione con il personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi, hanno eseguito diversi controlli agli esercizi commerciali, al termine dei quali hanno contestato una sanzione pecuniaria di 5mila euro nei confronti di un uomo, classe 1984, titolare di un bar, con contestuale sospensione dell'attività, per aver impiegato personale non risultante dalla documentazione obbligatoria, in misura pari o superiore al 20% del totale dei lavoratori presenti sul luogo di lavoro. Gli è stata contestata l’installazione non autorizzata, sull'area esterna, di una postazione per preparazione di cocktail, dove erano impiegati due dipendenti non assunti e la pubblicizzazione di eventi, organizzati con frequenza settimanale, facendo prevalere lo spettacolo e l'intrattenimento pubblico rispetto alla somministrazione di alimenti e bevande, per il quale era stata autorizzata l'attività. Al titolare di un pub del luogo, è stata inoltre elevata una sanzione pecuniaria da definire e l'obbligo della cessazione dell'attività, per avere diffuso musica all'esterno, oltre l'orario consentito e per occupazione del suolo pubblico senza autorizzazione. Multa da 5mila euro anche per il titolare di un panificio, classe 1960, con contestuale sospensione dell'attività, per aver impiegato personale non risultante dalla documentazione obbligatoria.

Ultimi da