Venerdì, 21 Aprile 2017 00:00

Basket.Caserta -Brindisi una partita da ultima spiaggia per Sacchetti e company

Altro derby del sud domenica prossima tra Caserta e Brindisi :una partita che per i casertani non rappresenta piu' nulla sotto il profilo del risultato visto che oramai la formazione campana e' salva matematicamente per la partita persa da parte del Cremona e malgrado la sconfitta abbastanza netta maturata contro il Pesaro .Pero' questo non vuol dire che i campani non metteranno tutto l'ardore possibile in campo ,anzi per certi versi potranno giocare molto piu' tranquilli rispetto a Brindisi che invece i due punti se li deve guadagnare a tutti i costi .Per altro ci sono motivi di rivalsa abbastanza forti per la dirigenza,per l'allenatore e per alcuni giocatori ,ex di Brindisi .Intanto Caserta deve riscattare la opaca prova disputata a Brindisi dove fu surclassata da Moore e company,poi c'e' la competizione naturale con una “cugina” suddista ed infine ci sono Giuri e Djawara che vogliono ricordare a Brindisi il loro valore .Per questo Sacchetti dovra' preparare molto bene la partita anche perche' il Caserta attuale e' formazione molto diversa da quella incontrata all'andata .Intanto ha perso Sosa,un punto di riferimento importante,ma ha acquisito Djawara che contro di noi ha sempre disputato gare eccellenti ,e poi c'e' Dell'Agnello che punta a cambiare panchina dopo aver portato a casa una permanenza molto difficile per come si erano messe le cose in casa casertana. Un campionato strano quello della Yuve Caserta iniziato alla grande tanto da far parlare di sorpresa.Poi ,proprio a partire dalla partita disputata con noi,e' iniziata una fase calante che ha portato la formazione di Dell'Agnello a lottare per la retrocessione.La piazza di Caserta e' una di quelle storiche per il basket italiano ,ha conquistato uno scudetto ed ha lanciato tanti giocatori ed e' ancora vivo il ricordo di un giocatore super come Oscar .Per questo e' una citta' che merita una societa' adeguata al blasone e che deve offrire il massimo di soddisfazione ai propri tifosi sempre molto legati al basket..Per Brindisi sara' un'altra partita senza possibilita' di sbagliare se si vuole continuare a sperare nei play off ,ma soprattutto ci vuole una seconda vittoria consecutiva ,fatto che fin'ora la nostra squadra non e ' mai riuscita a conquistare ed ancora ci vuole un risultato positivo dalla partita Capo d'Orlando-Avellino per poter poi giocarci tutto nella partita in casa proprio con il Capo d'Orlando, magari anche con un quoziente canestri da ribaltare in nostro favore.Ma queste sono tutte alchimie che non hanno senso se non si portano a casa i due punti contro il Caserta .-