Domenica, 14 Maggio 2017 00:00

Basket :La dinamo Brindisi batte il Bitonto e si prepara al match finale per la promozione

Ritorna alla vittoria la Limongelli Dinamo Brindisi che, nella terza giornata di ritorno dei play off per l’acceso in serie D supera, per 69-42, lo Sporting Club Bitonto. Una partita con poca storia nella quale i ragazzi di coach Santini hanno sfruttato la maggiore aggressività difensiva ed un attacco che, soprattutto nei primi dieci minuti di gioco, ha funzionato molto bene. Buona anche la distribuzione dei punti in casa Dinamo con il play Zecca autore di 14 punti, 4 bombe da 3 punti, tante palle recuperate e diversi assist per i suoi compagni. In doppia cifra anche l’ala forte Alfredo Dario con 11 punti ed una bella stoppata nei minuti finali del match. Per gli ospiti Cantatore e Sisto con 10 punti e, soprattutto, tanta generosità per una squadra che ormai non ha più nulla da chiedere a questo campionato. Per ciò che concerne la gara da segnalare la buona partenza della Limongelli che, dopo solo 3 giri di lancette era già avanti per 10-2 grazie ai canestri di Ferrienti e Dario. Buona la risposta del Bitonto che, al sesto minuto, metteva il naso avanti grazie ad una tripla di Cantatore (13-14) senza però fare i conti con la replica dei padroni di casa che con un perentorio break di 11-0 chiudeva sul24-14 il primo periodo. Nella seconda frazione Santini ruotava gli uomini in panchina ed il divario aumentava sino al 36-17 di metà tempo con le buone giocate dalla media di Marco Lozito. Al riposo lungo il tabellone segnava 39-24. Nel terzo periodo il pressing a tutto campo della Dinamo diventava asfissiante. Palle rubate e fulminei contropiedi chiudevano virtualmente la partita con un break di 16-3(per Bitonto tripla di Sisto) devastante che mandava le squadre all’ultimo riposo sul punteggio di 55-27. Ultimo periodo che serviva solo per i tabellini finali con il Bitonto che però onorava sino alla fine la partita che si chiudeva tra gli applausi del pubblico presente che ha assiepato gli spalti del Palapentassuglia. Buona , nel complesso, la prova del collettivo biancoazzurro che ha risposto presente ai diversi quintetti proposti dal duo Santini/Liuti con la regia dei play Zecca/Esposito che hanno magistralmente messo in ritmo i propri compagni. Con questa vittoria la Dinamo Brindisi si garantisce la possibilità di giocarsi l’accesso in serie D nell’ultima gara del torneo di giorno 27 maggio (Palazumbo ore 18.30) contro la Costruzioni Palumbo Francavilla indipendentemente dal risultato della prossima trasferta di domenica prossima in quel di Lucera. Una partita, quella di sabato 27 maggio, che sarà un vero spareggio tra le due squadre che hanno dimostrato, in questo girone C, di essere due vere corazzate e con i francavillesi che vorranno vendicare la sconfitta subita in casa nella partita di andata, La Dinamo, viceversa, proverà a far valere la forza del proprio rostere sarà trascinata dal pubblico di casa che anche ieri ha fatto sentire la propria vicinanza ai ragazzi brindisini. Ieri, tra il pubblico, il Presidente FIP Provinciale Pino Olive, le ragazze della Intrepida Brindisi con il Capitano Valentina Siccardi, Marco Giuri, brindisino doc e play della Juve Caserta, Marco Cardillo, Capitano della Enel basket Brindisi e gli Ultras della Curva Sud della New basket Brindisi che saranno presenti, in massa, nell’ultimo appuntamento della stagione, Limongelli Dinamo Brindisi – Sporting Club Bitonto 69-42 (24-14, 15-10, 16-3, 12-15) Dinamo Brindisi: Ferrienti 7, Dario 11, Ruggiero 9, Spagnolo 7, Zecca 14, Lozito 8, Esposito 8, Pietti 5, La Spada 0, De Vito 0. All. Santini, Assistente Liuti Bitonto: Cuscito 2, Mummolo 6, Colapinto 0, Caldarola 9, Lovascio 0, Pastoressa 1, De Palo 4, Sisto 10, Gravieri 0, Cantatore 10. Arbitri: Marseglia, Pisani COMUNICATO STAMPA DINAMO BASKET BRINDISI

Ultimi da